Lanciata la campagna crowdfunding per il docufilm su KCR 2020 con il sostegno di Fondazione CRC

Il progetto di un docufilm su Keep Clean and Run è tra dieci i progetti selezionati per la prima edizione di Crowdfunding 2020 di Fondazione CRC e disponibile sul portale Rete del Dono.

Il supporto della Fondazione CRC per il Terzo Settore

Nuove risorse per dare fiducia al Terzo Settore, il nuovo progetto promosso da Fondazione CRC, in collaborazione con il partner tecnico Rete del Dono, per aumentare la sostenibilità economica delle organizzazioni del Terzo Settore della provincia di Cuneo e accrescere il senso di partecipazione e aggregazione delle comunità locali. Per aiutare le organizzazioni a realizzare una raccolta fondi di successo, la Fondazione CRC ha offerto a tutti i progetti selezionati un percorso formativo online e un servizio di accompagnamento a cura di Rete del Dono.

La campagna di Crowdfunding il docufilm su keep clean and run

La campagna di crowdfunding sul docufilm sarà attiva dal 6 novembre e, al temine del periodo previsto di apertura, la Fondazione CRC raddoppierà le donazioni raccolte fino a un importo massimo di 5 mila euro per ciascun progetto. Inoltre, per garantire l’ottimizzazione delle donazioni raccolte, la Fondazione coprirà tutti i costi di utilizzo della piattaforma e di commissione sulle singole donazioni.
Nel 2020 KCR ha attraversato i luoghi della Prima Guerra Mondiale con il motto: “un luogo pulito è in Pace, un luogo sporco è in guerra” come evidenziato da don Pino de Masi nel film Immondezza – La bellezza salverà il mondo di Mimmo Calopresti.

L’obiettivo è raccogliere fondi per raccontare, attraverso un documentario, la sesta edizione di Keep Clean And Run for Peace.

Guarda il trailer ufficiale

Il documentario, della durata di 52′, sarà candidato ad una trentina di festival internazionali, sarà proiettato nei comuni teatro della corsa e per tutti coloro che ne faranno richiesta, nelle scuole italiane, anche attraverso piattaforme digital. Si cercherà inoltre di farlo trasmettere da un canale televisivo (Rai, La7, TV2000 o Circuito Corallo).

Si intende raggiungere un pubblico di circa 400.000 spettatori da sensibilizzare sul littering, l’abbandono di rifiuti nell’ambiente.

Fai la tua donazione e aiutaci a diffondere un messaggio di pace e sostenibilità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.